Disinstallare un’applicazione dal mac (parte 2°)

… un ringraziamento a Smash per la segnalazione in un articolo simile a questo

AppCleaner è un software gratuito molto ben fatto della Free Mac Soft, che riassume in modo molto preciso l’utility “Installazione applicazioni” che esiste in Windows.
In poche parole, accedendo alle Applicazioni del vostro mac, e quindi selezionare AppCleaner, vi si aprirà una lista di tutti i programmi che avete, e con un semplice click eliminare sia il programma, che tutte le impostazioni e i “file spazzatura”, tenendo pulito il vostro HD. Molto comodo, da usare 🙂

Dite no allo spam attraverso l’email

Sono tante le persone che ogni giorno, amano inviare avvisi urgenti a tutti i propri contatti tramite mail, non sapendo però che inviando una mail a tutti i propri contatti, e chiedendo di inoltrarla a tutti, e così via provocando un inoltro ricorsivo, non farete altro che alimentare lo spam.

Come avviene lo spam? E in cosa consiste?
Per Spam si intende pubblicità indesiderata. Quando ad uno spammers (colui che fa spam) arriva una mail con milioni e milioni di contatti, il suo primo pensiero sarà quello di copiarsi quegli indirizzi nei preferiti, per poi inviargli tante mail di spam pubblicitarie, che intaseranno la vostra casella di posta.

Come difendersi dallo Spam?
Lo Spam è un pò come le zanzare, nel senso che distruggerlo risulta un pò difficile, potrete evitare che vi arrivi spam grazie a programmi aggiuntivi, ma c’è un modo ancora più semplice per combatterlo, cioé evitare le catene di S.Antonio, e quindi evitare che agli spammers arrivino queste mail stracolme di contatti.

Come inviare correttamente un catena di S.Antonio?
Quello che vi sto chiedendo non è di non inviare catene di S.Antonio, ma di inviarle in questo modo:
Quando vi arriva una mail che vi chiede di inoltrarla a 10 persone, ad esempio, voi non inoltratela, ma:

  • Selezionate il testo della mail e copiatelo con il tasto destro del mouse
  • Create una nuova mail incollando il testo con il tasto destro del mouse
  • Selezionate i contatti a cui volete inviare la mail inserendoli nel campo Ccn:, e non in A: (questo passo è fondamentale, in quanto a tutti i destinatari arriverà una mail pulita, senza contatti, ma solo l’indirizzo del mittente ed il testo)

Se si diffonde questa tecnica, eviterete anche di ricevere quelle mail che contiene milioni di contatti, e quindi avere delle segnalazioni “più pulite”

Saluti a tutti 🙂

Disinstallare un’applicazione dal mac

Tutti coloro che possiedono un mac sanno già che per disinstallare un programma è necessario prendere il file di esecuzione, trascinarlo nel cestino, e svuotare il cestino.
Metodo troppo comodo, ma sotto sotto possiede un difetto:
Tutti i file di impostazioni del programma cancellato rimarranno nel computer, a meno che non andiate a fare voi personalmente una ricerca per scovarli e cancellarli…

E’ nato AppTrap, che è un comodossimo plug in da intallare nel vostro mac in modo che, quando trascinate un programma nel cestino, automaticamente si apre una finestra che vi chiede se volete cancellare anche tutti i file di impostazione correlati a quel programma, così potrete tenere il vostro hd pulito 😉

Fonte: AggiornaMac di Macitynet

Maggico Finder!

(Titolo discussione copiata dalla discussione precedente ^_^ )

Una cosa che mi ha fatto “troppo” piacere sapere del macosx, è che include un lettore server ftp incluso nel finder… dal quale potrete solo leggere, e non scrivere…

Per fare ciò bisogna aprire il finder, o cmq tenerlo selezionare, e premere dalla tastiera la combinazione di tasti mela+k.
Vi si aprirà una finestra dove andrete a scrivere al suo interno l’indirizzo di connessione al server ftp:

se sarà il vostro, e personale, avrà un’indirizzo come questo:

ftp:[email protected]/

quando premerete ok vi uscirà una finestra dove dovrete inserire la vostra password per accedere, oppure se l’indirizzo è come questo:

ftp://undominio.com

allora esso non avrà bisogno di password, perché sarà un dominio ftp non privato.

Appena avrete l’accesso, all’interno del Finder vi apparirà un’altra voce che si chiamerà come l’indirizzo del server. Essa vi apparirà come se aveste un’altra unità di memoria collegata al computer.

Attenzione: Ripeto, dal finder si può solo leggere. Se volete inserire dati dovete usare un client ftp, ma dovrete possedere i dati di accesso.

Archicad

Ecco a voi Archicad per mac user.
E’ un software con la stessa potenzialità di autocad. E’ un software per la progettazione architettonica che permette di creare velocemente e facilmente la corretta rappresentazione tridimensionale del progetto, ottenendo automaticamente piante, sezioni, alzati, dettagli costruttivi, viste assonometriche, viste prospettiche e animazioni.
Con la stessa facilità si possono ottenere computi dei materiali, calcoli dei volumi, abachi degli elementi, indici dei disegni e molto altro. Tutto questo solo inserendo in pianta gli elementi costruttivi a disposizione come muri, travi, pilastri, solai, tetti, porte, finestre e oggetti, tutti rigorosamente parametrici e tridimensionali!
Questo vuol dire grande flessibilità e velocità in fase di progettazione.
Archicad permette di risparmiare tempo anche nella quotatura del progetto, utilizzando quote associative e automatiche, e nell’editazione degli esecutivi avendo a disposizione una vasta gamma di simboli 2D.
Nel programma è incluso un vero e proprio programma per l’impaginazione, la stampa e il plottaggio dei disegni; inoltre Archicad è dotato di diversi moduli inclusi nel pacchetto, ad esempio RoofMaker per creare in modo automatico la struttura delle coperture, TrussMaker per la creazione di telai e travature reticolari e ProjectReviewer per l’interscambio, la correzione ed il commento di file in Internet ed al di fuori del programma Archicad.

Scheda ArchiCAD 11
Download torrent ArchiCAD 10 vers.1183 italiano per mac